Indagini difensive

Cosa sono le indagini difensive?

Le indagini difensive costituiscono un servizio professionale che si propone di raccogliere prove contrarie o elementi che possano mettere in dubbio le accuse formulate dall’accusa contro l’imputato. Gli investigatori raccolgono informazioni utili sugli eventi e le circostanze che sono alla base dell’accusa. Queste indagini possono includere l’acquisizione di documenti, la conduzione di interviste con testimoni, la ricerca delle ultime notizie su un’indagine in corso e la ricerca di prove che smentiscono le accuse formulate. Al termine delle indagini, l avvocato difensore preparerà un rapporto per la difesa, confrontando le prove acquisite con quelle dell’accusa.

Quali sono gli obiettivi delle indagini difensive?

Le indagini difensive mirano a scoprire e utilizzare prove che possano essere utilizzate a beneficio del cliente, quando un avvocato conduce un’indagine di tal genere il suo obiettivo principale è quello di raccogliere informazioni che possano aiutarlo a conseguire l’obiettivo principale: la dimostrazione dell’innocenza del cliente. Per raggiungere questo obiettivo, gli avvocati possono condurre interviste con testimoni, analizzare i rapporti investigativi esistenti, localizzare prove fisiche, ricostruire scene del crimine e anche effettuare ricerche forensi. La maggior parte degli avvocati difensori cerca anche prove che possano contribuire a smontare le accuse formulate dal procuratore contro il loro cliente.

Cosa sono le indagini difensive?

Perché è importante svolgere un’indagine difensiva?

L’indagine difensiva è un processo importante nell’ambito della difesa legale. in quanto mira a fornire al proprio cliente la migliore difesa possibile contro le accuse mosse, pertanto svolge un ruolo cruciale nella preparazione di una corretta strategia di difesa. Un’indagine ben condotta può offrire al legale informazioni preziose e rivelare prove a favore della linea di difesa scelta, anche se talora, il desiderio per l’assoluzione potrebbe portare ad omettere importanti dettagli o a trascurare elementi fondamentali.

Come si svolge un’indagine difensiva?

L’indagine inizia prendendo informazioni sulla presunta vittima, le circostanze dell’incidente, i testimoni e altri elementi che contribuiranno alla ricerca di prove adeguate. Se l’accusa è legata a un reato penale o a un incidente l’avvocato difensore può intraprendere azioni come la ricerca di persone che possano avere notizie utili. Inoltre, può raccogliere documenti finanziari, contratti, documenti di registrazione del veicolo, fotografie di scena del crimine, prove materiali e persino ricerche storiche della presunta vittima. Tutte queste informazioni raccolte vengono poi valutate per determinare la linea difensiva da intraprendere.

Qual è il ruolo degli investigatori

Sia nelle indagini stragiudiziali che nelle indagini giudiziarie, gli investigatori svolgono un ruolo chiave nell’individuazione e nell’analisi di prove che potrebbero essere decisive per la difesa del cliente. In particolare, gli investigatori possono effettuare interviste a testimoni non presenti al processo, raccogliere prove forensi (impronte digitali, fotografie, video), valutando l’attendibilità del materiale e assicurarsi che sia conforme agli standard legali. Spesso si affidavano alle tecnologie più avanzate per effettuare ricerche su internet, reperire informazioni nei registri pubblici.

i vantaggi del gruppo securpol

11

COMPETENZA

Il nostro team è in possesso di alte competenze per  svolgere in modo professionale le proprie mansioni.

22

MULTISERVIZI

Offriamo una vasta gamma di servizi utili alle necessità di aziende, enti, condomini e privati cittadini.

33

serietà

Il nostro personale svolge le proprie mansioni con discrezione e nel pieno rispetto delle richieste.

Cosa dicono di noi

se hai esigenze specifiche

chiamaci per qualsiasi informazione al 351 6362667

oppure

inviaci un messaggio

    I dati verranno trattati nel rispetto delle normative vigenti ai sensi dell'art.14 del Regolamento UE 2016/679.